Parsifal

Acquista biglietti
Aprile 2022
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Festival giocare in tre atti, in tedesco con sottotitoli in ungherese e in inglese 

 

Conduttore - Christian Badea 

Direttore - András Mikó 

Programma e cast

Direttore: Balázs Kocsár
Amfortas: Michele Kalmandy
Titurel: István Rácz
Gurnemanz: András Palerdi
Parsifal: István Kovácsházi, Peter Seiffert
Klingsor: Károly Szemerédy
Lavanderia: Andrea Szántó
Vecchia lavanderia: Judit Németh
Prima pagina: Eszter Zavaros
Seconda pagina: Anna Csenge Fürjes
Terza pagina: Tivadar Kiss
Quarta pagina: Barna Bartos univ. stud.
I/1° fanciulla dei fiori: Lilla Horti
I/2° fanciulla dei fiori: Ildikó Megyimórecz
I/3° fanciulla dei fiori: Lusine Sahakyan
II/1° fanciulla dei fiori: Beatrix Fodor
II/2° fanciulla dei fiori: Sárközi Xénia
II/3° fanciulla dei fiori: Melinda Heiter
La madre di Parsifal / Una voce dall'alto: Gabriella Balga
Primo cavaliere del Graal: József Mukk
Secondo cavaliere del Graal: András Káldi Kiss
Il giovane Parsifal: Benjámin Taba
Giovane Parsifal: Kóbor Demeter
Il Parsifal bambino: Milos Katonka
Fanciulle dei fiori: Bea Egyed

Teatro dell'Opera di Budapest

Il Teatro dell'Opera di Budapest (Magyar Állami Operaház in ungherese) è uno dei maggiori esempi di architettura neorinascimentale. Si trova a Pest in Andrássy út 20.

 

Costruito da Miklós Ybl tra il 1875 e il 1884, è un edificio riccamente decorato, ed è considerato uno dei suoi capolavori. In stile neorinascimentale con elementi barocchi, è arricchito con affreschi e sculture di Bertalan Székely,Mór Than e Károly Lotz.

 

Di fronte alla facciata vi sono le statue di Ferenc Erkel, compositore dell'inno nazionale, e del compositore classicoFranz Liszt, entrambe di Alajos Stróbl.

Gustav Mahler ne fu direttore dal 1888 al 1891.

Eventi correlati